LA CRIOSAUNA

Che cos’è la criosauna?

Il termine “CRIO”, come abbiamo visto in “Che cos’è la Crioterapia” , significa “Freddo” per cui, letteralmente, “Criosauna”  indica che siamo in presenza di una “sauna del freddo”.

La Criosauna consente di effettuare un trattamento in cui il corpo viene esposto, in un’apposita “cabina del freddo” per brevissimo tempo, a temperature che oscillano da -120 0 C a -160 0 C. Il trattamento del corpo a temperature così basse è praticato in totale sicurezza e comfort. La durata del trattamento, del resto, è di pochi minuti ed è sempre garantita la presenza di personale qualificato.

IMPORTANTE

Seguire le indicazioni del personale presente durante tutta la sessione:

Il corpo deve essere asciutto, senza creme o latte idratante, olio per massaggi.

Piercing rimossi o protetti con appositi cerotti. La presenza di ferite comporta la loro protezione con appositi cerotti forniti dall’operatore.

Come si svolge la seduta di criosauna:

Dopo l’accoglienza, il cliente si sveste nello spogliatoio singolo e rimane con la propria biancheria intima. Viene fatto accomodare all’interno della criosauna, dove resta dai 2 a 3 minuti, esponendo tutto il corpo (fatta eccezione per testa e mani) ad una temperatura tra -130° e -170°.

La bassa temperatura è facilmente sopportabile in quanto l’ambiente è secco, privo di umidità. Terminato il trattamento, il cliente può svolgere una leggera attività aerobica di 10 minuti all’interno del nostro centro per poter riattivare velocemente la circolazione.

Il  tempo di rivestirsi e può proseguire le sue normali attività.

Il tempo totale impiegato sarà di 15/20 minuti al massimo